13 ottobre 2009

L'Angolo della Tata: Problema con i pasti

Care maddine, come sapete sul nostro portale trovate ogni settimana le risposte che la nostra Tata da alle mamme. In questo spazio troverai ogni settimana alcune domande con le risposte di Adriana.

Mamma Anna:
Buongiorno tata e benvenuta su MAD Le scrivo perchè con la nostra bimba stiamo attraversando un brutto momento legato ai pasti e non sappiamo come saltarne fuori. Arianna ha quasi 21 mesi e dallo svezzamento non ci ha mai dato grossi problemi con le pappe, anzi era un piacere vederla mangiare tutto e con gusto. Da qualche settimana a questa parte invece l'ora del pasto è diventato una vera e propria lotta (nel senso letterale del termine): la metto a sedere a tavola, come sempre, ma lei si rifiuta categoricamente di aprir bocca e se insisto si ribella gettando per aria qualsiasi cosa sia a tiro. A volte comincia a lamentarsi anche solo alla vista del piatto che metto in tavola. Per farle mangiare qualcosa, quindi, l'unico metodo è farla distrarre dandole un oggetto in mano anche se so che non è la cosa più corretta da fare, ma in caso contrario serra la bocca e non c'è nulla da fare. E comunque anche in quei casi è quasi sempre una lotta. Ho provato a non darle nulla in mano, ad apparecchiarle sul tavolino della sua cameretta sperando fosse incuriosita e partisse da sola...nulla. Se si tratta di giocare durante il giorno con i piattini di plastica e le posatine vedo che le porta alla bocca ed è abbastanza coordinata e giocando mima anche gioiosamente il momento del pasto, ma appena vede il piatto con del cibo vero, allora parte la ribellione. Ho insistito un po' su questa linea delle "non distrazioni" ma abbiamo solo ricavato 3 giorni di digiuno completo dopodichè ho mollato e siamo tornati alle vecchie abitudini. A questo si aggiunge che siamo alla seconda settimana di inserimento di nido e lì, come mi aspettavo, fa uguale. Mangia volentieri solo spezzafame (che peraltro le ho sempre dato pochissime volte) tipo crackers, biscotti,...... Non capiamo davvero cosa sta succedendo nella testolina di nostra figlia e nonsappiamo come porvi rimedio. Spero ci possa aiutare a capirci qualcosa di più. Grazie, Anna

---

Adriana, Tata MAD:
Ciao Anna,

Grazie della tua email. Purtroppo noi mamme tendiamo a preoccuparci molto della quantità di cibo che mangiano i nostri figli. Non è poi così importante. Nel mondo occidentale sono più i bambini in sovrappeso di quelli sottopeso, infatti in Italia il 10% dei bambini è sovrappeso.

Evita di apparecchiare nella sua cameretta o con dei giochi vicini. I bambini sanno autoregolarsi, mangiando di più o di meno secondo le loro esigenze. Se la crescita della tua bambina è costante e regolare e non manifesta segni di disagio (per esempio, vomito, diarrea, mal di gola, ecc.) allora vorrà dire che mangerà di più in un altro momento. Evita anche di darle uno spezza fame, come li chiami tu, ed offrile soltanto i quattro pasti previsti (colazione, pranzo, merenda, cena.) Vedrai che prima o poi mangerà.

I tre giorni di digiuno di cui mi parli mi insospettiscono un po', devo ammettere. Tre giorni senza mangiare NIENTE sono effettivamente tanti. Tre giorni con qualche snack qua e là sono già più facili da affrontare… Se veramente non ha mangiato nulla o se hai dei dubbi CONSULTA SEMPRE IL TUO PEDIATRA DI FIDUCIA.

Nel frattempo esamina se c'è stato qualche cambiamento nel modo in cui la pappa viene proposta. Per esempio, è passata dal piatto unico al pasto diviso (primo, secondo, contorno?) Sta mettendo i denti e le da fastidio la masticazione?
Prova anche a proporre gli alimenti in modo giocoso... a merenda disegna una faccina sul piatto con dei pezzetti di frutta (mi raccomando, attenzione alla misura dei pezzetti) oppure taglia una fetta di pane in quadratini e sistemali su un piatto come i vagoni di un treno. Alterna pane e formaggio spalmabile con pane e prosciutto cotto, per esempio. Le rotelle possono essere fettine di pomodorini ciliegia, per esempio. Ai bambini piace molto, provaci!

ti abbraccio!
adri

1 Comments:

At 10/14/2009 7:22 AM, Blogger Sherry76 said...

Cara Tata...
sai che anche io stavo per farti la stessa domanda?

infatti visto che a me piace creare in cucina...

proverò il trenino...

grazie
Serena

 

Posta un commento

<< Home